default_mobilelogo
  • 001.png
  • 002.png
  • 003.png
  • 004.png
  • 005.png
  • 006.png
  • 007.png
  • 008.png
  • 009.png
  • 010.png

Asd sporting Lampedusa

"Ma come lo passate il tempo a Lampedusa?"

E' la frase che ricorre da più parti di chi vive sulla "terraferma", sottintendendo il fatto che su un isola di 20 chilometri quadrati e con circa 6000 abitanti non è che ci sia molto da fare. E poi, invece, restano sbalorditi nello scoprire che in questa piccola realtà esiste una vitalità, un'energia e una voglia di fare che supera ogni aspettativa. Diverse le attività sportivive che si organizzano e che sono state svolte nel corso degli anni nell'isola di Lampedusa.
L'ASD Sporting Lampedusa è un'associazione che si occupa di bambini e del loro primo ingresso nel mondo dello sport, in particolare nel calcio.
ASD sporting lampedusa - notturnaL'ASD Sporting nasce circa otto anni fa, nel 2006, quasi una scommessa, con l'intento primario di dare ai bambini di Lampedusa un opportunità di crescita attraverso lo sport.


Attualmente l'associazione conta circa 95 giovani allievi di cui 70 bambini di età compresa tra i 5 e i 12 anni, e 25 ragazzi dai 14 ai 16 anni (Giovanissimi) che fanno parte della prima squadra di Lampedusa, la GSD.

Quest'anno hanno partecipato al campionato provinciale Giovanissimi di Palermo ed è stato un successo, classificandosi secondi.

 

Diverse sono le attività programmate annualmente dall'associazione tra le quali alcune sono oramai diventate un'appuntamento per l'isola.

Tra queste ricordiamo alcuni tornei che si svolgono fuori dall'isola di Lampedusa che permettono ai ragazzi di confrontarsi anche con il mondo esterno il Torneo Costa Gaia che si svolge ogni anno, nella prima settimana di gennaio, ad Alcamo, cittadina siciliana, molto bella, situata a metà strada tra Palermo e Trapani. Il torneo rappresenta un evento internazionale perché oltre a parteciparvi squadre siciliane e squadre di club importanti, vi partecipano anche società straniere come il New York, l'UJPest.

Per noi dell'associazione questo è un appuntamento molto importante, perché Alcamo è stata la prima vera "trasferta" fatta dai nostri giovani atleti, la "prima volta" che si sono confrontati con dei loro coetanei fuori da Lampedusa in un vero torneo.

ASD sporting Lampedusa - grandiAnno dopo anno i ragazzi sono cresciuti, così come i loro allenatori e tutor, confrontandosi e incontrando persone eccezionali e realtà difficili quanto la nostra.
Altro appuntamento annuale è quello di Montefalco in Umbria, denominata "ringhiera dell'Umbria". Posto meraviglioso.

 Il torneo ha un sapore diverso rispetto a quello di Alcamo. 

Qui tutto sa di insaccati e Sagrantino e il clima che si viene a creare ogni volta è di gioia e di festa. Questo è il terzo anno consecutivo che vi partecipiamo.
Molti  altri sono i tornei ai quali abbiamo particepato, ricordo quello di Sciacca, durato 2 giorni che abbiamo vinto.

 

 

 C'è stato il torneo dei nostri cugini di Pantelleria, di Terrasini in più occasioni e quelle di Alcamo.

Asd sporting lampedusa - piccoliPer finire e senza nulla togliere agli altri tornei, c'è il nostro evento annuale.

Il Torneo Caretta Caretta che si svolge ogni giugno e il 2014 è la 7^ edizione.

Questo è un appuntamento molto importante per noi perché dopo tanti sacrifici fatti durante l'anno, ci aspettiamo che, per una volta, a farli siano gli altri. E sino ad ora, dobbiamo dire, siamo stati ricambiati. Il Montefalco è venuto per due anni consecutivi. Ha partecipato l'Adelkam, il San Cataldo e tante altre squadre.
Insomma, un po' di animazione, per noi stessi, ma sopratutto per i ragazzi, che altrimenti veramente avrebbero poco da fare.

Ci incoraggia il fatto di essere, finalmente, un gruppo unito e ormai con qualche anno di esperienza, che conta solo sulle proprie forze e di qualche altro mecenate!
Che dire di più, speriamo di migliorarci ancora molto e di essere sempre all'altezza di rapportarci con questi piccoli grandi uomini che sono i bambini, il nostro futuro.

A presto risentirci con le novità dell'associazione, Luigi Pizzorusso.